Caltanissetta: la Politica va in farmacia per aiutare i bambini bisognosi.

Progetto "La Farmacia di Quartiere" - Una idea del M5S Caltanissetta"
Progetto “La Farmacia di Quartiere” – Una idea del M5S Caltanissetta”

La Farmacia di Quartiere per aiutare i bisognosi.

Una idea originale messa in atto da Giovanni Magri, Consigliere comunale di Caltanissetta (Gruppo Movimento 5 stelle), in perfetta sintonia con le norme etico-politiche “grilline”: l’utilizzo della decurtazione dei gettoni consiliari per finalità sociali.

Riteniamo doverosa la diffusione su “Galeno2000” della presente iniziativa, appena stralciata da “Facebook”, per giunta in una fase di grigi presagi della Farmacia italiana, che sa essere anche così un sano strumento centrale di sollievo salutare. Complimenti ai Farmacisti, al Sindaco, ai Consiglieri e al – non ultimo – “cittadino portavoce” Giovanni Magri” di Caltanissetta. (Galeno2000 – 11 febb. 2015)

Giovanni Magrì, consigliere comunale del M5S di Caltanissetta, ha raggiunto 2 importanti obiettivi. Il primo è un piccolo traguardo nato grazie alla sua determinazione e alla collaborazione con una delle farmacie della città. Da oggi, 9 febbraio, infatti si avvia in modo sperimentale, la prima “Farmacia Sociale di Quartiere“. Il servizio è rivolto ai bambini da 0 a 6 anni delle famiglie indigenti e consiste in uno sconto del 70% applicato sui farmaci pediatrici da banco. Per accedere al servizio occorre prescrizione pediatrica obbligatoria e dichiarazione di indigenza temporanea del genitore. Il modulo viene fornito direttamente dalla farmacia che contribuisce con il 10% di sconto, stabilito grazie alla richiesta dello stesso consigliere presso Federfarma, mentre il 60% del costo del farmaco è a carico del fondo realizzato dalla decurtazione dei gettoni di presenza dei consiglieri. E qui arriva il secondo traguardo, per me il più grande. Giovanni Magrì è infatti riuscito nella incredibile impresa di far aderire alla meritevole iniziativa anche alcuni consiglieri comunali dei partiti, la presidente del consiglio comunale e addirittura il Sindaco. Insomma il M5S come antibiotico della politica dei partiti, d’altronde sono le piccole idee a fare grande una comunità.” Giancarlo Cancelleri, portavoce M5S Sicilia

 

Gerardo Nigro

Farmacista, pensionato.